+39 0471 642103
  • 01.JPG
  • 06.JPG
  • 07.JPG
  • 08.jpg
  • 12.JPG

Il rifugio è punto di partenza per le gite in montagna, passeggiate, arrampicate, scalate sulle pareti dei monti circostanti.


Il rifugio vi regna sovrano; lontani i rumori, la vita convulsa del fondo valle, niente smog, solo aria pura e cristallina.

 

There is no wi-fi in the mountain,
but we promise you will find a better connection.


La sera, al tramonto del sole, in pace con se stessi e con il mondo, si può godere lo splendido paesaggio e chiacchierare con i gestori del rifugio del più e del meno, bevendosi una birretta fresca o gustando un bicchiere di buon vino… e questo basta!


Di sera, al tramontar del sole, si gode una pace indescrivibile! Lo straordinario panorama che si offre in queste ore è motivo ai fotografi che amano suggellare i ricordi d’una eccezionale vacanza sui monti.

 

Escursioni


Da Tires al Rif. Bergamo

Ampia scelta d’escursioni lungo la Val Ciamin, sul sentiero per il rifugio Bergamo e intorno alle pareti del Catinaccio.

Partenza: Si parte dal paesetto di Tires per la chiesetta di S.Cipriano; da qui, verso sinistra, fino ad un piazzale per il parcheggio delle vetture (Bagni di lavina bianca 1150 m ca). Si prosegue a piedi fino alla malga Ciamin (1173 m) e quindi, sempre seguendo la segnaletica “Rifugio Bergamo”, sul sentiero n.3 in leggera salita lungo la bellissima, romantica vallata fino alla prima e poi alla seconda “Leger” (ampia radura), e avanti all’incrocio col sentiero n.3/A, in forte pendenza, fin sulla Sella e poi in discesa su di un pianoro che prota al rifugio (2165 m – 3ore).
Ritorno sul descritto tracciato in 2 o 2,30 ore.

Variante
Catinaccio d’Antermoia: Attraverso il Passo Molignon: dal rifugio Bergamo si sale per un ripido ghiaione, uno spettacolo naturale. Qui si incrociano due valli, quella di destra parte dal Passo Principe e quella di sinistra dal Passo Molignon. A sinistra si diparte un percorso più lungo e ripido verso l’Alpe di Tires. Da qui si può scendere direttamente al Buco dell’Orso in Val Ciamin (durata 4,30 ore).

Via ferrata Catinaccio d’Antermoia

Partenza:
Tires – San Cipriano, fino a bagni di lavina bianca possibilità di parcheggio. Sentiero fino alla malga Ciamin (1173 m). Prima tappa sentiero n.3A fino al Rifugio Bergamo (2165 m). Ritorno, oppure possibilità di pernottamento.

Più avanti il sentiero n.3/A porta, attraverso un ripido ghiaione, al Passo Principe Qui ha inizio il tracciato per raggiungere la via ferrata, a termine della quale si incontra una sella quasi pianeggiante fino alla Croce posta sulla cima a 3004 m, dalla quale, procedendo con cautela, si gode una vista straordinaria.

Informazioni:
La via ferrata Catinaccio d‘Antermoia è di media difficoltà, con alcuni passaggi che richiedono cautela e perfetto equilibrio. È necessario fornirsi di adeguata attrezzatura, in particolare di casco protettivo. È opportuno informarsi previamente delle condizioni e dello stato delle strutture prima di affrontare la via ferrata. !

Punto di partenza:
Parcheggio Bagni di lavina bianca, Tires (1173 m)

Sentiero:
Parcheggio Bagni di lavina bianca 1173 m) – Sentiero n.1 per rifugio Bergamo (2143 m). Sentiero n.3/A per il Rifugio Passo Principe, Via Ferrata Ovest sul Catinaccio d‘Antermoia (3004 m) e ritorno sentieri numeri 1 e 3/A.

Sentieri: 1, 3 a
Tempo: 7 ore ca.
Disilivello: 1.831m

Malga Frommer - Passo Principe - Malga Ciamin

Malga Frommer - Tschager Joch - Rif. Vajolet - Passo Principe - Rif. Bergamo - Malga Ciamin

Con il bus fino alla Malga Frommer – col lift fino al Rifugio Coronella.
Salita al Tschager Joch e discesa al Rifugio Vaiolet. Salita al Rifugio Passo Principe (2601 m) e discesa attraverso il Rifugio Bergamo (2165 m Ritorno o pernottamento).

Avanti sul sentiero n.3 lungo la Val Ciamin per la Malga Ciamin verso S.Cipriano. Buoni collegamenti con bus per la malga Frommer (informarsi sugli orari presso il Rifugio Bergamo).

Tempo : 7-8 ore ca.
Dislivello: 1.831m

 

stube

Apertura e Novitá

Il rifugio apre il 10° giugno
logo klein


Rifugio Bergamo - GRASLEITENHÜTTE 2.165 mt

Famiglia Resch Hansjörg e Federer Margot | Lavina Bianca 20 | 39050 Tires | Alto Adige
Monte: +39 0471 642103 | Margot: +39 347 089 4997 | Hansjörg: +39 348 411 5891
info@grasleitenhuette.com
avslogo seiseralmlogo tiersertallogo schutzhuetten
Part.IVA: IT01580450219 © geiger-webdesign.com